Blog

Come addobbare un salone per Natale: idee e consigli

Dicembre è di solito uno dei periodi più intensi per saloni e per i negozi in generale.

Addobbare il tuo salone per Natale è quindi d’obbligo, ma anche un piacere se sai come farlo.

Fin troppi saloni si limitano ad addobbare la vetrina con qualche festone e lucina, senza seguire un progetto coerente che coinvolga tutto il negozio. Anche in questo caso, le decorazioni del salone dovrebbero restituire un’immagine coerente con il brand e, soprattutto, unica. Il Natale è infatti un’occasione per mettere in risalto il tuo sistema di valori.

Vuoi decorare il tuo salone e creare un forte impatto estetico legato ai tuoi valori e al tuo brand?

Segui questi 5 principi:

  1. Decora il salone nel suo complesso

Potresti avere la tentazione di limitarti a un albero di Natale vicino all’ingresso, il minimo per dimostrare di esserti interessato alla cosa. Sarebbe inutile e probabilmente anche dannoso, come qualsiasi decorazione usata senza un percorso visivo.

Quando addobbi un negozio di parrucchiere per Natale, tieni a mente i principi visti nell’articolo su come abbellire un salone. Così come le comuni decorazioni, anche quelle natalizie creano un legame visivo con l’ambiente circostante. Devi quindi sceglierle in modo da dare qualitàà allo spazio circostante nel suo complesso, creando un percorso armonico che abbracci tutto il negozio.

Prima di iniziare a decorare, fai queste cose.

  1. Cerca i punti del salone da decorare. Parlo volutamente al plurale: evita di concentrare tutte le decorazioni in un solo punto.
  2. Immagina un percorso visivo nel negozio, così da raccontare una storia. Parti dalla vetrina, accompagni il cliente fino alla reception e via via lungo tutta l’esperienza in salone.
  3. Individua le aree del salone che vuoi valorizzare in questo percorso.

  1. Scegli un tema

Il grande tema del Natale si può declinare in tanti modi, anche molto diversi tra loro. Individua quello che meglio si sposa con i valori e il target del tuo salone.

Ad esempio, un parrucchiere green potrebbe orientarsi sul tema della natura invernale: foglie e tronchi coperti di muschio, decori vegetali, una palette di colori molto improntata sul bianco e sul verde.

Un parrucchiere con un arredamento più classico potrebbe invece accentuare l’aspetto tradizionale del Natale: palline decorative, una palette nella quale dominano rosso, verde e oro.
Il rosso è un colore caldo e accogliente, che comunica passione e intensità di sentimenti. Il verde è il colore della speranzadell’abete e del vischio sotto cui gli innamorati si scambiano baci e promesse. Infine, l’oro. Esso simboleggia la ricchezza, sia materiale che spirituale.

Oppure un parrucchiere più Glamour potrà orientarsi sulle tendenza 2020 come il total white  senza abbinarlo ad altre tinte, oppure il Rosa e rose gold o il  British Old School o la nuova tendenza che stà spopolando in tutto il mondo: quella dei Colori tropicali.

Non esiste una soluzione giusta o sbagliata in assoluto, che vada bene per addobbare tutti i negozi di parrucchiere. La scelta del tema migliore dipende sempre da quali valori vuoi veicolare.

L’ importante è che tu scelga un solo tema, in linea sia con il design preesistente sia con il tuo brand. Rimani coerente con la tua scelta, altrimenti rischi di accorpare decorazioni che non si sposano tra loro, ottenendo un ambiente poco armonico. Peggio ancora, rischi di allontanare l’attenzione dai punti che invece vorresti mettere in luce.

3. Allestisci la vetrina a tema natalizio…

Il percorso immaginario cui accennavo nel primo paragrafo parte sempre dalla vetrina, il biglietto da visita di qualsiasi negozio. Come già visto, allestire una vetrina unica aiuta ad attrarre l’attenzione dei possibili clienti, spingendoli a chiedersi cosa ci potrebbe essere dentro. Questo meccanismo si applica anche alla vetrina natalizia.

Proprio come le decorazioni interne, anche la vetrina dovrebbe rispettare un unico tema natalizio e svilupparlo. Stai però attento a non riempire troppo lo spazio, che rimane abbastanza limitato. Basta poco per creare un allestimento sovraffollato e disordinato, che respinge i passanti invece di attrarli.

Per non rischiare che questo accada, scegli due o tre decorazioni principali al massimo; una, se la vetrina è piccola. Il tuo obiettivo è creare un percorso armonico per l’occhio, così da spingerlo verso ciò che ti interessa. Puoi sfruttare questo meccanismo per attirare l’attenzione su un’offerta speciale o su prodotti particolari.

  1. …e anche la porta d’ingresso

Nei pressi di una vetrina c’è sempre una porta d’ingresso, che merita anch’essa un po’di attenzione. Essendo così vicina alla vetrina, riprendi un elemento che hai usato per questa e riproponilo qui. Non eccedere, ma fai in modo che l’entrata sia ben visibile e riconoscibile.

  1. Rinnova il classico albero di Natale

Addobbare il salone per Natale non significa mettere un albero decorato accanto alla porta e basta, questo è vero. Sarebbe però sbagliato trascurare uno degli elementi più tipici della festa, quasi d’obbligo in qualsiasi decorazione. Cerca solo di rielaborarlo secondo il tema scelto e il tuo stile.

Scegli e decora il tuo albero di Natale rispettando quanto detto nell’articolo:

  • non cercare di mischiare più temi;
  • rispetta il design complessivo del negozio;
  • usalo per veicolare i valori del brand;
  • decoralo affinché attragga il tuo target.

Usa quindi le classiche palline, ma anche addobbi a forma di forbici e pettini, luci, pigne.

Buon Divertimento e Buon Natale.

Stai pensando di rinnovare il tuo negozio di parrucchiere?

Desideri ricevere una consulenza gratuita per studiare un progetto disegnato in ESCLUSIVA per te?
Desideri ricevere un preventivo personalizzato?

Chiama il numero qui sotto e prenota ora la tua consulenza!

Condividi l'articolo sui Social!

Lascia un tuo commento

Pierluigi Favia
Pierluigi Favia

Pierluigi Favia è il fondatore di Habitat Design e Sen Martin, due aziende di successo, che han rivoluzionato il modo di arredare i parrucchieri e le barberie in Italia. E', inoltre, titolare della Sen Martin Academy che si occupa di organizzare corsi di formazione ed eventi per barbieri su territorio nazionale. Tra gli eventi più importanti organizzati nel settore spiccano la "International Barber Convention" a Roma e l’ U.B.S. - United Barber Show il primo evento al mondo edicato ai barbieri organizzato in collaborazione con Cosmoprof - Bologna nel 2017, 2018 e 2019, che ha visto la partecipazione di più di 5.000 barbieri provenienti da tutto il mondo.
Ha scritto "Come arredare una barberia di successo"; a breve è prevista la pubblicazione del secondo libro dedicato al mondo dei parrucchieri.

Pierluigi Favia è un imprenditore seriale che applica nelle proprie aziende metodi, tecniche e strategie di marketing avanzato.

Rispondi

I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.