Blog

Sedie per parrucchieri: come farle durare più a lungo

Le sedie per parrucchieri in fila davanti alle postazioni sono l’immagine tipica di un salone. Spesso sono anche la prima cosa che vede chi entra, nonché quella che attira di più l’attenzione.

Cosa penserebbe un possibile cliente, se entrando nel tuo salone vedesse sedie rovinate e scolorite, con gli angoli consumati e la ruggine sulla base?

Darebbe per scontato che il tuo lavoro sia sciatto e vecchio come le poltrone che usi. Si inventerebbe qualche scusa per uscire senza prenotare, andando subito da un competitor che si presenta meglio.

Una volta che le sedie sono rovinate, non resta che cambiarle.

Potrebbe essere un’occasione per cambiare anche il resto dell’arredamento, se è nelle stesse condizioni.
Prima di arrivare a questo punto di non ritorno, però, ci sono tante cose che puoi fare per mantenere le tue sedie belle più a lungo.

 

Prenditene cura tutti i giorni

In questo periodo, igienizzare le sedie tra un cliente e l’altro è un obbligo. Anche in condizioni più normali, pulire le sedie per parrucchieri con costanza evita che lo sporco si accumuli e ne rovini la superficie. Inoltre, è un atto di rispetto verso i tuoi ospiti.

Non serve una pulizia profonda tutti i giorni: basta passare un panno in microfibra per eliminare la polvere, seguito da un panno umido con qualche goccia di sapone per sciogliere i residui di lacca depositata sul rivestimento della poltrona.

Periodicamente, assicurati anche che dadi e bulloni siano ben stretti: i continui spostamenti, cambi di posizione, potrebbero allentarli con il tempo. Negli anni, questo potrebbe rendere le poltrone anche meno comode, meno stabili e quindi meno durevoli.

Lava via le macchie il prima possibile

L’abbiamo già visto nell’articolo sui pavimenti migliori per un parrucchiere: in un salone, c’è sempre il rischio che una goccia di tinta cada a terra o sulla poltrona, appunto. In casi del genere, è importante pulire la superficie il più in fretta possibile, prima che la macchia penetri nel materiale e si secchi.

Le poltrone per parrucchiere sono quasi sempre in ecopelle, materiale facili da pulire e da igienizzare. Per lavare via la macchia, usa un sempre un panno umido con aggiunta di sapone,. Tampona senza strofinare, per evitare di allargare la macchia.

Non utilizzare mai l’alcol, potrebbe scolorire la zona.

Stai attento alle intersezioni

In molte sedie per parrucchiere, ci sono delle intersezioni tra seduta e schienale nelle quali si possono raccogliere polvere e capelli. Puliscile con regolarità, anche con una spazzola a setole morbide se serve. Lasciare che lo sporco si accumuli in queste fessure è infatti antigenico. Inoltre, rischi che le incrostazioni di polvere rovinino il rivestimento delle sedie.
Quando acquisti una nuova poltrona, sceglila possibilmente senza intersezioni in questo modo eviti nidificazione di acari e accumulo di capelli.

Pulisci anche le componenti in metallo

Le sedie per parrucchiere hanno sempre delle componenti in metallo, di solito alla base. Il rischio è quasi sempre di dimenticarsene, dando più peso alle parti che vengono a contatto con il cliente. In questo modo, però, il metallo perde lucentezza e si formano aloni. Nei casi peggiori il metallo si ossida in più punti, soprattutto se la poltrona non è di alta qualità.

Quando pulisci schienale e seduta, passa un panno inumidito con acqua e detergente neutro non aggressivo.
Ti sembrerà strano ma posso assicurarti che seppur apparentemente semplice, questo è il modo migliore
per mantenerle belle e lucide più a lungo.

Non metterle al sole

Così come il sole schiarisce i capelli, schiarisce anche il rivestimento delle tue poltrone. Evita il più possibile di lasciare le tue sedie da parrucchiere sotto la luce diretta del sole, specie se il negozio è rivolto a sud. Con il tempo, potrebbero scolorirsi e usurarsi, se non addirittura indurirsi e rompersi in alcuni punti a causa del calore eccessivo.

Controllale periodicamente

Durante la pulizia quotidiana, se non addirittura tra un cliente e l’altro, puoi prendere nota di dove le sedie si stanno rovinando e di eventuali problemi con i rivestimenti. Ciononostante, è difficile che tu possa fare un controllo completo delle sedie e dei loro meccanismi, specie se il salone è sempre affollato.

Scegli un giorno a settimana nel quale verificare lo stato di salute delle tue sedie, in modo da accertarti che sia i rivestimenti sia i meccanismi siano in buone condizioni. In questo modo sarà più facile prendere atto di eventuali malfunzionamenti e comunicarlo immediatamente al tuo fornitore.

Sceglile di alta qualità

Prenderti cura delle tue poltrone è un ottimo modo per farle durare più a lungo. Purtroppo, serve a poco se le sedie sono di scarsa qualità. Se cerchi un arredo che si mantenga bello e funzionale davvero a lungo, risparmiare, anche in questo caso non conviene mai.

Per ulteriori consigli o informazioni utili non esitare a contattarmi, sono certo di poterti aiutare.

Stai pensando di rinnovare il tuo negozio di parrucchiere?

Desideri ricevere una consulenza gratuita per studiare un progetto disegnato in ESCLUSIVA per te?
Desideri ricevere un preventivo personalizzato?

Chiama il numero qui sotto e prenota ora la tua consulenza!

Condividi l'articolo sui Social!

Lascia un tuo commento

Pierluigi Favia
Pierluigi Favia

Pierluigi Favia è il fondatore di Habitat Design e Sen Martin, due aziende di successo, che han rivoluzionato il modo di arredare i parrucchieri e le barberie in Italia. E', inoltre, titolare della Sen Martin Academy che si occupa di organizzare corsi di formazione ed eventi per barbieri su territorio nazionale. Tra gli eventi più importanti organizzati nel settore spiccano la "International Barber Convention" a Roma e l’ U.B.S. - United Barber Show il primo evento al mondo edicato ai barbieri organizzato in collaborazione con Cosmoprof - Bologna nel 2017, 2018 e 2019, che ha visto la partecipazione di più di 5.000 barbieri provenienti da tutto il mondo.
Ha scritto "Come arredare una barberia di successo"; a breve è prevista la pubblicazione del secondo libro dedicato al mondo dei parrucchieri.

Pierluigi Favia è un imprenditore seriale che applica nelle proprie aziende metodi, tecniche e strategie di marketing avanzato.

Rispondi

I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.