Blog

Pavimenti per salone di parrucchiere: quali opzioni abbiamo

Se i colori delle pareti sono essenziali per determinare la personalità di un negozio, i pavimenti non sono da meno. I pavimenti di un salone di parrucchiere condizionano in modo drammatico il design degli interni, a volte lo rivoluzionano addirittura.

Che dire della funzionalità, invece?

Perché un negozio non dev’essere solo “bello”, ormai lo sappiamo bene. Deve avere una personalità unica, in linea con il gusto della clientela. Dev’essere anche un ambiente funzionale, nel quale tu possa lavorare con agio per tutto il giorno. E questo vale sia quando scegli i mobili sia quando scegli il pavimento.

Tante ristrutturazioni falliscono anche per questa ragione: si fermano all’aspetto superficiale, trascurando sia la personalizzazione sia la praticità. È il rischio che corri quando ti affidi a un designer generico, che non conosce le esigenze specifiche di un salone di parrucchiere.

Ecco perché prima di tutto voglio vedere insieme a te quali caratteristiche deve avere una buona pavimentazione. Dopodiché, ci sposteremo sui materiali migliori per i pavimenti per un salone di parrucchiere,

Le caratteristiche fondamentali dei pavimenti per parrucchieri

Il pavimento del tuo negozio dovrebbe avere queste caratteristiche.

  • Coerenza estetica. Un pavimento deve migliorare la resa estetica degli interni ed essere in linea con il tipo di design scelto per il negozio. Si tratta del sine qua non di qualsiasi pavimentazione tu scelga.
  • Igiene e pulizia. Quando un posto è frequentato da tante persone diverse ogni giorno, i pavimenti si sporcano prima. Nel caso di un salone per parrucchiere, devi aggiungere i capelli lasciati cadere a terra, le gocce di acqua, gli schizzi di questo o quel prodotto. Ti serve quindi una pavimentazione con meno fughe possibile, che si pulisca anche solo con una passata di straccio.
  • Durevolezza. Scarponi, zeppe, tacchi a spillo, carrelli… I pavimenti del tuo salone di parrucchiere ne vedranno di ogni. Ecco perché ti serve un materiale resistente, che mantenga la sua bellezza e funzionalità a lungo.
  • Comodità. Su quei pavimenti dovrai camminare per ore e ore ogni giorno, si spera per anni. Ti serve un materiale sul quale ti possa muovere con agio e in fretta, che non sia troppo scivoloso né troppo duro per la schiena.

I materiali migliori per i pavimenti del salone

Viste le caratteristiche principali dei pavimenti di un negozio di parrucchiere, passiamo ai materiali che puoi scegliere.

Pavimento in cemento

Il cemento è uno dei nuovi materiali per il 2020, anche se aveva già iniziato a prendere piede nel 2019. Lo troviamo soprattutto nello stile urban e industrial, ma la sua versatilità si sposa bene anche con lo stile contemporaneo.

I pavimenti in cemento sono compatti e resistenti all’abrasione, il che li rende perfetti per locali molto frequentati. Se lucidati e trattati, sono quasi del tutto privi di fughe e impermeabili.

L’unico possibile problema del cemento può essere la durezza, che può provocare mal di schiena in chi sta in piedi a lungo. Eventualmente, si possono pensare a soluzioni alternative circoscritte all’area stilistica.

Gres porcellanato per pavimenti

Il gres porcellanato è versatile, resistente e facile da pulire. Le tante varianti disponibili ti consentono di adattarlo al tipo di design scelto, senza compromessi; è disponibile addirittura nella versione effetto legno, così da avere l’estetica del parquet e la comodità delle piastrelle.

I pavimenti in gres porcellanato presentano un’elevata resistenza all’usura e all’attacco degli agenti chimici. Se necessario, quindi, puoi lavarlo con prodotti un po’ più aggressivi senza temere che si rovini. Di contro, l’estrema durezza ti espone a problemi simili a quelli che potresti avere con il cemento.

Per facilitare la manutenzione dei pavimenti in gres, ti consigliamo di scegliere lastre di grande formato. In questo modo si riduce il numero di fughe e la pulizia è più rapida.

Resina per pavimenti

Tra tutti i materiali analizzati, la resina è probabilmente il migliore sul piano dell’igiene. Ti consente infatti di avere un’unica superficie liscia, senza fughe di alcun tipo. In più, vanta un’elevata resistenza meccanica ed è disponibile in un’ampia gamma di colori e finiture, il che la rende adatta a tanti tipi di stile. L’uso più tipico rimane però quello all’interno dello stile industriale.

Uno dei pregi della resina per pavimenti è la possibilità di stenderla direttamente sulle vecchie piastrelle. L’operazione richiede comunque una grande attenzione, altrimenti rischi che si veda la sagoma del pavimento sottostante. In qualche caso, capita addirittura che la resina si rompa per la differenza di dilatazione con il pavimento originale.

Per questo tipo di lavori, rivolgiti sempre a professionisti di comprovata serietà.

Piastrelle in LVT

I pavimenti in LVT sono l’evoluzione dei pavimenti in PVC, sia in termini estetici sia in termini pratici. Il loro dettaglio decorativo è molto più curato di quanto non sia nel più economico PVC, tant’è che sono disponibili perfino nelle versioni “cemento” e “marmo”. Questi nuovi pavimenti hanno anche un’ottima resistenza all’usura data dal calpestio e sono impermeabili.

Purtroppo, le piastrelle in LVT tendono a macchiarsi con una certa facilità, specie quelle più economiche. Scegli con attenzione.

 

Temi di non riuscire a orientarti in mezzo a tutte queste scelte? Chiamami per prenotare una consulenza e ricevere un preventivo personalizzato.

Stai pensando di rinnovare il tuo negozio di parrucchiere?

Desideri ricevere una consulenza gratuita per studiare un progetto disegnato in ESCLUSIVA per te?
Desideri ricevere un preventivo personalizzato?

Chiama il numero qui sotto e prenota ora la tua consulenza!

Condividi l'articolo sui Social!

Lascia un tuo commento

Pierluigi Favia
Pierluigi Favia

Pierluigi Favia è il fondatore di Habitat Design e Sen Martin, due aziende di successo, che han rivoluzionato il modo di arredare i parrucchieri e le barberie in Italia. E', inoltre, titolare della Sen Martin Academy che si occupa di organizzare corsi di formazione ed eventi per barbieri su territorio nazionale. Tra gli eventi più importanti organizzati nel settore spiccano la "International Barber Convention" a Roma e l’ U.B.S. - United Barber Show il primo evento al mondo edicato ai barbieri organizzato in collaborazione con Cosmoprof - Bologna nel 2017, 2018 e 2019, che ha visto la partecipazione di più di 5.000 barbieri provenienti da tutto il mondo.
Ha scritto "Come arredare una barberia di successo"; a breve è prevista la pubblicazione del secondo libro dedicato al mondo dei parrucchieri.

Pierluigi Favia è un imprenditore seriale che applica nelle proprie aziende metodi, tecniche e strategie di marketing avanzato.

Rispondi

I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.