Blog

Idee per la zona lavaggio dei parrucchieri

La zona lavaggio dei parrucchieri è una delle più caratteristiche in un salone.
Come visto nell’articolo dedicato alla disposizione delle aree operative, bisognerebbe collocarla in nella zona del locale dedicata ai servizi, solitamente  in fondo al locale, in un’ area riservata e non visibile dall’ingresso. In questo modo gli ospiti possono lasciarsi andare e godersi un momento di benessere a 360° oltre che il servizio stesso.

Il momento dello shampoo è già di per sé quello più rilassante, nel percorso del cliente all’interno del salone.
C’è un modo per renderlo ancora più indimenticabile?
La risposta è sì e in questo articolo voglio mostrarti qualche modo per farlo.
Perché ricorda: le persone acquistano esperienze emozionali oltre che un meraviglioso servizio o un taglio eccellente.

L’area lavaggio può diventare un tassello fondamentale di queste esperienze emozionali.

Quale tipo di Lavatesta scegliere?

Proprio come esistono tanti tipi diversi di arredamento, esistono altrettanti tipi di Lavatesta. A seconda di quanto sarà importante il servizio che offrirai nell’area lavaggio, cambierà anche il tipo di Lavatesta.

Proponi tagli e servizi veloci, preceduti da uno shampoo altrettanto veloce?
Basterà un semplice  lavatesta con seduta fissa.

Se invece vuoi che lo shampoo sia un momento davvero rilassante, ti servirà un Lavatesta con schienale leggermente più inclinato e seduta ben imbottita , con alza gambe e vasca basculante per garantire un confort perfetto ai clienti che scelgono i tuoi servizi.

Ma come sappiamo bene possiamo fare un ulteriore passo in avanti.
Se desideriamo offrire un servizio più importante e un confort maggiore possiamo scegliere un lavatesta con massaggio shiatsu o con massaggio ad aria.
La differenza principale tra i 2 sistemi di massaggio è che il primo è un tipo di massaggio a rullo e tendenzialmente è più forte, al contrario del massaggio ad aria che è molto più delicato e piacevole.

Ma ancora, se desideri offrire una vera e propria esperienza di benessere associata a questo servizio potrai scegliere un lavaggio a lettino.

E’ il più esclusivo e innovativo sistema di lavaggio che porta l’esperienza all’interno di un prestigioso salone a un livello mai pensato prima.

Non più una poltrona ergonomica per far rilassare il cliente, ma un lettino dotato di funzioni avanzate e tecnologie su cui ogni persona si può stendere comodamente ed essere coccolata con trattamenti al top.

Cromoterapia, Aromaterapia e Vapore

I  lavatesta possono essere dotati di sistemi per cromoterapia, aromaterapia e vapore, per rendere la zona lavaggio una vera e propria Hair Spa.

Il sistema è formato da una Calotta in policarbonato trasparente idonea per alte temperature con aperture per l’accesso delle mani dell’operatore, all’interno è integrato un Sistema di distribuzione di vapore e l’aromaterapia attivabili con un sistema di pulsantiera touch.
L’operatore può regolare la quantità di vapore e anche scegliere oli essenziali specifici per rilassare, dare energia, stimolare la circolazione e molto altro.

Sappiamo tutti quanti vantaggi porta l’uso del vapore ai capelli e al cuoio capelluto e inoltre, è stato recentemente scoperto che il vapore permette di ridurre il tempo di lavorazione di almeno il 20 % di coloranti a base d’erbe.

La Cromoterapia sempre integrata nella calotta quando accesa, si illumina secondo una sequenza di colori rilassanti, che insieme allo shampoo rendono più facile sciogliere le tensioni accumulate.

Lavatesta a prova di mal di schiena

Le soluzioni viste fino ad ora sono concepite per fornire un ulteriore servizio al cliente. Questa volta, voglio darti un suggerimento pensato per te e per chi ti aiuta in salone: Lavatesta  che si alzano e si abbassano.

Questi lavatesta sono dotati di un sistema che permette di regolare l’altezza della struttura. In questo modo gli operatori, sopratutto quelli più alti non deve piegarsi in continuazione e finalmente potranno lavorare con una postura del corpo perfetta.

Niente più bottiglie

Tutte le soluzioni viste sopra devono essere integrate nell’ambiente circostante, in continuità con il design scelto per il resto dell’arredo. Serve quindi che rispettino i criteri già visti in passato: unicità, qualità, coerenza con il target scelto e con i valori del tuo salone. L’ultimo suggerimento vuole essere in linea con quest’ultimo punto.

Il tema della eco sostenibilità è diventato sempre più importante al giorno d’oggi. Ciò ha portato alla nascita di supermercati ecologici, linee d’abbigliamento ecologiche, parrucchieri ecologici. Se rientri in quest’ultima categoria, sai bene che le classiche confezioni di shampoo e creme possono essere molto inquinanti. Alcuni parrucchieri di New York hanno proposto una loro soluzione.

Alle spalle dei Lavatesta, hanno montato dei dispenser contenenti i diversi tipi di prodotti, simili a quelli che si vedono in alcuni negozi bio. Quando serve, gli operatori riempiono le loro bottigliette riutilizzabili. In questo modo salvaguardi l’ambiente, mostri ai tuoi clienti di essere coerente con ciò che professi e aggiungi anche un elemento distintivo nell’area lavaggio.

Queste sono solo alcune idee per rendere la zona lavaggio dei parrucchieri diversa dal solito. Se stai cercando consigli per arredare il tuo salone in modo unico e originale, contattami. Studieremo insieme un progetto esclusivo per te!

Stai pensando di rinnovare il tuo negozio di parrucchiere?

Desideri ricevere una consulenza gratuita per studiare un progetto disegnato in ESCLUSIVA per te?
Desideri ricevere un preventivo personalizzato?

Chiama il numero qui sotto e prenota ora la tua consulenza!

Condividi l'articolo sui Social!

Lascia un tuo commento

Pierluigi Favia
Pierluigi Favia

Pierluigi Favia è il fondatore di Habitat Design e Sen Martin, due aziende di successo, che han rivoluzionato il modo di arredare i parrucchieri e le barberie in Italia. E', inoltre, titolare della Sen Martin Academy che si occupa di organizzare corsi di formazione ed eventi per barbieri su territorio nazionale. Tra gli eventi più importanti organizzati nel settore spiccano la "International Barber Convention" a Roma e l’ U.B.S. - United Barber Show il primo evento al mondo edicato ai barbieri organizzato in collaborazione con Cosmoprof - Bologna nel 2017, 2018 e 2019, che ha visto la partecipazione di più di 5.000 barbieri provenienti da tutto il mondo.
Ha scritto "Come arredare una barberia di successo"; a breve è prevista la pubblicazione del secondo libro dedicato al mondo dei parrucchieri.

Pierluigi Favia è un imprenditore seriale che applica nelle proprie aziende metodi, tecniche e strategie di marketing avanzato.

Rispondi

I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.